Vuoi migliorare la tua comunicazione? Passa per un caffè! Siamo a Chieri, provincia di Torino, in Vicolo dei Macelli, 2
Tel 011 2760778

Nella comunicazione: prima di tutto contenuti

Il ruolo chiave delle parole nel mondo 2.0: dal farsi trovare al farsi amare.

Da sempre la qualità dei contenuti, online e offline, è l’ago della bilancia che determina il grado di apprezzamento di un utente nei confronti di una persona e della sua attività. Nel mondo del web 2.0 i contenuti sono ancora più incisivi: a livello di strategia di comunicazione, quando si tratta di farsi trovare in uno smisurato labirinto virtuale, ma soprattutto a livello umano, quando si tratta di essere seguiti e apprezzati.

I contenuti per farsi trovare

Volgiamo lo sguardo alla comunicazione in un’ottica più strategica: quale che sia la nostra attività, artigianale o intellettuale, innanzitutto abbiamo bisogno di essere trovati dai nostri utenti.
Se mettiamo in piedi il nostro sito web, dobbiamo essere certi che l’agenzia a cui ci rivolgiamo consideri i famosi parametri SEO, search engine optimization, ovvero quell’insieme di tecniche strategiche che permettono ai siti web di essere trovati dagli utenti che operano ricerche sulla base di precise parole chiave. 
Operare una breve ricerca su Google Trend è importante per farsi un’idea più precisa di quello che le persone ricercano con più frequenza e delle parole maggiormente utilizzate in un preciso settore. 
Parole chiave, link esterni, frasi evidenziate sono gli elementi essenziali di un contenuto che in primis deve presentare originalità (quindi niente copia-incolla da altri!) e utilità per tutti i potenziali interessati. Prestando continuamente attenzione a questi parametri essenziali abbiamo la certezza di continuare a comparire tra i risultati dati dai motori di ricerca.

I contenuti per farsi apprezzare

Proprio perché abbiamo appena iniziato l’attività, abbiamo il dovere di presentarci nel migliore dei modi, dobbiamo ispirare fiducia al primo click. Tutti i nostri contenuti dovranno quindi essere un po’ come l’arredamento della nostra casa: quale che sia la nostra attività, dovranno parlare di noi, della nostra storia e di quelli che sono i nostri progetti per il futuro. Bisogna mantenere quella trasparenza tale per cui gli utenti fin dall’inizio si sentono ben accolti dal punto di vista umano e professionale. Un buon consiglio per tutti sarà quello di dedicare ampio tempo alla stesura dei contenuti di presentazione, senza trascurare neanche un dettaglio su quello che siamo.

I contenuti per farsi amare

Un sito web ha bisogno di aggiornamenti costanti per risultare vivo, attivo ed interessante. Manteniamo quindi l’obiettivo: inserire contenuti altamente qualitativi, utili ed originali, ampliando sempre di più il grado di apprezzamento e di interesse da parte dei nostri utenti, neofiti e non!
Non usciamo quindi da questo status ottimale e creiamo le condizioni perché le persone navighino e restino volentieri sul nostro sito: forniamo informazioni, argomenti direttamente o indirettamente collegati a quello che facciamo e diamo l’opportunità agli utenti di interagire con noi, di fare domande e di sviluppare interessanti suggerimenti.
In questi casi una buona soluzione è sicuramente quella di creare un corporate blog, ovvero un  blog aziendale studiato ad hoc per potersi relazionare direttamente col nostro target prescelto, cercando di coinvolgerlo e di aiutarlo il più possibile.

Questi sono alcuni consigli base per potersi districare nel vasto mondo web 2.0, ma la fantasia non ha limiti! Un’idea da suggerire a chi si sta approcciando a questo nuovo modo di comunicare con le persone? Scrivete e commentate qui sotto: chissà che non nascano consigli utili e nuove interazioni!

Rispondi

Privacy Preference Center

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?