Vuoi migliorare la tua comunicazione? Passa per un caffè! Siamo a Chieri, provincia di Torino, in Vicolo dei Macelli, 2
Tel 011 2760778

Le 5 caratteristiche di una comunicazione efficace

Nessuno ti capisce? Quando parli vedi il tuo interlocutore che ti guarda con faccia strana? La comunicazione efficace consente di trasmettere correttamente le informazioni, in modo che chi ascolta possa dire di aver capito bene.

Si, esatto, non sei tu che parli a definire se la tua comunicazione è efficace o meno, ma chi ti ascolta. Chi ascolta stabilisce se la comunicazione è efficace, cioè se ha capito e che cosa ha capito di ciò che abbiamo cercato di esprimere, non di chi parla!

Comunicare in modo corretto permette di sapersi esprimere con qualunque interlocutore sia a livello verbale che non verbale, in modo chiaro e coerente con il proprio stato d’animo.

Una buona comunicazione che trasmette il messaggio nel modo giusto deve essere:

1 COMPLETA 
E’ necessario che sia completa. Deve contenere tutte le informazioni necessarie al ricevente per valutare una situazione o per risolvere un problema. Fornire tutte le informazioni in maniera efficace, permette al ricevente di non fare domande, di non avere dubbi e di comprendere al meglio.
2 CONCISA
Significa non aggiungere al messaggio dettagli inutili e ridondanti. Permette al ricevente di concentrarsi sulle informazioni essenziali, senza perdere risorse nel selezionare e filtrare le informazioni utili da quelle che lo sono meno. Un messaggio breve non sempre è conciso, può anzi contenere informazioni irrilevanti e quindi può non essere efficace.
3 CONCRETA
Comunicare in modo concreto significa rispondere in modo puntuale alle domande. La concretezza aumenta l’efficacia della comunicazione, perché permette al ricevente di comprendere il messaggio in modo più circostanziato e completo. Chi parla in modo astratto non è chiaro e efficace con tutti, induce il ricevente a doversi immaginarsi le situazioni concrete, senza avere certezza che le sue intuizioni siano quelle corrette.

4 CHIARA 
La comunicazione è chiara quando ci si concentra su un solo obiettivo, quando usa la giusta terminologia e il giusto lessico, in modo da non creare confusione nel ricevente. Chi ascolta non deve correre il rischio di fraintendere ciò che è stato detto. Chi parla, mentre comunica, deve accertarsi che chi ascolta abbia capito, magari ponendo delle domande.
5 CORRETTA
Ogni lingua ha le sue regole, parlare senza commettere errori grammaticali o sintattici permette a chi riceve l’informazioni di comprendere meglio, il messaggio aumenta di credibilità e non ci si perde in ulteriori chiarificazioni.

La tua comunicazione segue queste regole? Puoi dire che parli in modo efficace?

Vuoi migliorare la tua comunicazione? Rivolgeti a dei professionisti

 

Rispondi

Privacy Preference Center

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?