Insieme contro la violenza

Donne, uomini e organizzazioni: una rete contro la violenza

CHIERI, 1 dicembre 2015. Contrastare la violenza attraverso le testimonianza di chi l’ha subita e continua a combattere. Ultima tappa del ciclo di incontri organizzato dai Comuni del Chierese per sensibilizzare alla giornata internazionale contro la violenza sulle donne. Martedì 1 dicembre, nell’Auditorium del Liceo Monti, via Montessori, 2 alle 21 è in programma l’incontro “Una rete di opportunità. Storie di donne, uomini e organizzazioni che contrastano la violenza. 

La violenza sulle donne assume molteplici forme e modalità, sebbene la violenza fisica sia la più facile da riconoscere non è l’unica. Non esiste nemmeno un profilo della donna-tipo che subisce maltrattamenti. I maltrattamenti possono essere fisici, ma anche psicologici. Talvolta anche la stessa gestione del patrimonio familiare, ad esclusività dell’uomo, si tramuta in violazione, perchè limita la libertà e l’autonomia della donna. C’è poi lo stalking. Insomma il meccanismo della violenza è talmente vario che va analizzato con attenzione per non tralasciare i soprusi più subsoli 

Interverranno ad analizzare i diversi fattori di rischio: l’Associazione Scambiaidee , counselor Elisa Lupano, l’associazione Amaryllis onlus, con la dottoressa Angela Soprano – Presidente. Casa Artemisia, Cooperativa sociale Mirafiori Onlus e Adriana Sumini. l’associazione C.A.M. Jigoro Kano e il presidente Dario Trosso, l’associazione Se Non Ora Quando e infine Il cerchio degli uomini con il counselor Domenico Matarozzo.

Gli interventi saranno moderati dal vicesindaco e assessore alle Politiche Sociali Manuela Olia

Previous Post
Next Post

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: