A Torino la mostra d’arte “In scena la donna”

TORINO, 9-20 marzo 2021 “In scena la donna”. E’ il titolo della mostra che sarà ospitata dal 9 al 20 marzo prossimi dalla “Malinpensa Galleria d’Arte by La Telaccia di corso Inghilterra 51 a Torino. L’ingresso sarà libero negli orari di apertura della galleria, dal martedì al sabato dalle 10,30 alle 12,30 e dalle 16 alle 19.

Gli artisti protagonisti della mostra “In scena di donna”

La mostra ospiterà le opere di Raffaella Bellani, di Paolo Civera, di Serena Renata Maggi e di Rabarama. La pittura di Raffaella Bellani è di evidente impegno compositivo. L’impiego dei colori, a volte monocromatici, il gioco delle luci e delle ombre ed il movimento delle trasparenze apportano all’opera una notevole rilevanza e costituiscono il suo stile.

Paolo Civera, invece, realizza opere di notevole scansione formale-espressiva in cui evidenzia, in maniera del tutto autonoma, un linguaggio fortemente intimistico e significativo.

Il mondo pittorico di Serena Renata Maggi è quindi sempre rivolto alla figura femminile con valore cromatico e con ritmo equilibrato. Tanto da riuscire a dare consistenza all’opera e a trasformare il volto della donna in pura e lirica emozione. L’arte di Rabarama, infine, è ricca di un’energia instancabile ed è capace di trasmettere all’osservatore una tematica di forte valenza simbolica, sociale e psicologica.

Malinpensa by La Telaccia: una galleria d’arte con quasi cinquant’anni di storia

Fondata nel 1972, la galleria “Malinpensa by La Telaccia” si trova in un antico palazzo del 1860. E’ situata nel cuore di Torino nella prestigiosa e storica zona di piazza Statuto. La fondatrice è Giuliana Papadia e oggi è diretta anche dalla figlia Monia Malinpensa, gallerista e collaboratrice per riviste d’arte. Lo spazio espositivo ospita le mostre di artisti sia storicizzati che emergenti.

La galleria d’arte, presente in varie expo d’arte a livello nazionale ed internazionale, valorizza e promuove artisti dando una maggiore consistenza al loro operare ed al mercato dell’investimento dell’arte.

E questo uno dei punti di forza della galleria che da ormai tanti anni rappresenta anche un punto di riferimento per i collezionisti e per gli artisti. Per ulteriori informazioni sulla mostra è possibile contattare i numero 011/5628220 oppure 3472257267.

Previous Post
Next Post

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: