MAC: la mostra archeologica di Chieri dall’Età romana al Basso Medioevo

CHIERI, 25 luglio 2021 – Un viaggio indietro nel tempo attraverso la visita guidata nei diversi ambienti del piccolo museo all’interno del Palazzo Civico. La MAC conserva i reperti dall’età romana fino all’epoca medievale, raccontando così le origini di Chieri e del suo territorio. A cura di Theatrum Sabaudae, in una suggestiva ambientazione sotterranea, la visita in programma domenica, 25 luglio, inizierà alle 17,30.

La MAC e le sale espositive

La Mostra Archeologica di Chieri (MAC) conserva i reperti riportati alla luce durante alcune campagne archeologiche, avvenute a partire dagli Anni Cinquanta. Ritrovamenti di diverse epoche che vanno dall’Età romana fino al Basso Medioevo: terracotte, vetri preziosi, monete, ceramiche, anfore e monili in metallo per raccontare la vita quotidiana durante l’insediamento romano.

Il percorso guidato è fatto di tre sale espositive, ognuna delle quali è dedicata a un tema particolare. La prima sala illustra i commerci in epoca romana, con l’esposizione delle numerose anfore provenienti da Chieri o da altre aree del Mediterraneo, quali Grecia, Italia centrale, Croazia e Spagna.

La seconda sala è dedicata ai rituali funerari e il regno dei morti. I materiali provenienti dalla necropoli di Ponte Nuovo, raccontano delle cerimonie che accompagnavano il defunto nel suo ultimo viaggio.

Infine, la terza sala, espone le produzioni artigianali realizzate a Chieri. Non solo ceramica invetriata, ingobbiata e smaltata, ma sono presenti anche indicatori di produzione.

Modalità di partecipazione e informazioni utili

Sarà possibile prendere parte alla visita solamente con l’acquisto del biglietto in via Palazzo di Città 10, sede del Comune di Chieri. Il costo del biglietto è di € 5, ridotto a € 4 per i bambini dai 6 ai 12 anni e gratuito per i possessori di Abbonamento Musei Piemonte Valle D’Aosta, per i disabili e per i minori di 6 anni. Si potranno prenotare anche delle visite guidate per gruppi, in italiano e in lingua, il cui prezzo del biglietto varia a seconda della loro durata: € 85, € 100 oppure € 120.


E’ possibile contattare il numero di telefono 011/5211788 oppure l’indirizzo email info@arteintorino.com per richiedere informazioni o per prenotarsi. Per ulteriori informazioni, è consultabile il sito Arte in Torino.

Previous Post
Next Post

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: