Mirabilia Light: a Chieri l’anteprima della rassegna

CHIERI, 1° agosto 2021 – l’anteprima di Mirabilia con la quindicesima edizione che si muoverà in modo itinerante per il territorio cuneese per creare un momento di incontro, formazione, laboratori e spettacoli. Numerose le tappe che incontreranno la 15ªedizione di Mirabilia International Circus & Performiing Arts Festival da Cuneo, Chieri, Alba, Busca fino ad arrivare a  Savigliano. Mirabilia Light è organizzata dall’Associazione IdeAgorà con la direzione artistica di Fabrizio Gavosto. Il titolo deriva dalla famosa canzone di Bob Dylan, per indicare l’intenzione di  “non arrendersi” e la voglia di vivere, come stimolo per il territorio e per il panorama artistico. Più che mai in questo periodo storico si è sentita la mancanza della cultura e della condivisione fatta di incontri, turismo e confronto. Un settore che sta lottando per tornare con carattere innovativo e più forte di prima.

La versione “On the Road” di Mirabilia Light

La quindicesima edizione partirà proprio da Chieri, per poi muoversi in modo itinerante. Attraverso un tendone da circo si sposterà poi sul territorio Cuneese per creare un luogo unico di confronto alla riscoperta della cultura e dello spettacolo. La formula On The Road risulta la più ottimale anche per le restrizioni dovere al Covid-19 permettendo cosi di rincontrare le persone facendogli riscoprire i gusto dello spettacolo. La formula è quella On The Road, per poter rincontrare il pubblico, per ritrovare comunità e territori. Il tutto basandosi sulla Green Economy e all’attenzione sociale.

La vocazione internazionale

Mirabilia è uno dei maggiori festival di settore, ed è l’unico festival di circo ad essere nominato Festival Culturale Europeo, confermandosi un cartellone compreso da 35 compagne di 6 nazioni. I progetti sono realizzati anche all’interno di residenze artistiche, fortemente radicate sul territorio. Il programma durerà 16 giorni con spettacoli di circo contemporaneo, danza, teatro, musica, laboratori, installazioni video e performance.

La prima tappa di Mirabilia Light avrà come scenario la città di Chieri

La tappa iniziale di Mirabilia Light sarà Chieri con un Teatro Urbano che animerà la città con  spettacoli, laboratori e installazioni verticali  fino al mattino. Nel pomeriggio sarà possibile assistere alla prima in assoluto di Vis à Vis della Compagnia EgriBiancoDanza trasformando i dehors in un vero palcoscenico di danza urbana attraverso uno spettacolo inaspettato. A seguire lo spettacolo di strada Bingo HorrorShow con i percussionisti chieresi Drum Theatre. About Kintsugi delizierà il pubblico chierese e non solo con lo spettacolo di danza verticale con la Compagnia LINEAdARIA , e Stalker Teatro con Steli. Attraverso una performance che intratterrà grandi e piccolo attraverso uno spettacolo ad alto impatto. Ad intrattenere i più piccoli il Microcirco con Il paese dei Balocchi con i giochi di una volta. Per concludere in bellezza l’emozione della danza verticale con lo scenario della torre campanaria.

Il tour continuerà ad Alba

Il tour proseguirà il 4 agosto nella città di Alba. Il primo appuntamento in fascia serale  sarà con la Compagna Black Blues Brothers di Circo & Dintorni che presenterà il nuovo spettacolo Let’s Twist Again. Dal 5 all’8 agosto la Compagnia Teatro nelle Foglie che presenterà Kairos una nuova riproduzione del circo contemporaneo. Sabato 7 e domenica 8 laboratori di percussioni e performance imperdibili.

L’invasione pacifica e tante prime assolute

Il viaggio di Mirabilia continua a Busca dal 25 al 29 agosto con il Teatro delle Foglie che debutta con “Kairos”. Sabato 28 il Microcirco del Paese dei Balocchi con la Prima Assoluta di Mono Onna realizzato dalla compagnia LineadAria con soli 8 spettatori a replica che potranno asssitere alla performance volteggiante. Domenica 29 agosto la Prima Assoluta di Caffè Macchiato del Balletto Teatro di Torino.Nella serata invece l’Anteprima di Annotazioni per un Faust di Tommaso Monza/Abbondanza Bertoni. La chiusura prevede la prima nazionale dei giocolieri spagnoli Cia Nuevueno Circo che presenteranno Sinergia Street.

Per concludere la rassega il 31 agosto a Cuneo con un’ “invasione “pacifica di artisti e cinesi proseguendo con una fitta programmazione ano al 5 settembre con un cartellone di Danza Contemporanea, Circo, Teatro e laboratori.

I Progetti speciali di Mirabilia Light

Il progetto Mirabilia 2021 vede importanti sinergie che vedono collaborare realtà locali con quelle internazionali. Il primo incontro dei “Lambe Lambe” i teatri tipici francesi con un unico spettatori si terranno in occaiosnie di questa rassegna: 5 spettacoli da fruire in sequenza, in piena sicurezza per il periodo Covid. Anche l tecnologia occupa uno spazio importante: il progetto d danza in realtà virtuale Re-Flow è sviluppato per tre spettatori tra luci, laser, monitor che si concludono con l’esperienza della realtà virtuale degli Okulus.Anche l’arte manuale avrà uno spazio: un’area espositiva artifgianale con la presenza di 26 espositori. Il Festival Mirabilia si conclude sabato 11 settembre a Savigilano.

Prenotazioni e biglietti

Anche quest’anno sarà possibile l’utilizzo dell’ App Mirabilia Light, ideata per l’edizione del 2020. L’applicazione è stata incrementata e permetterà agli spettatoti di poter conoscere a fondo il Festival e di gestire prenotazioni e biglietti. Tutti gli spettacoli sono ad ingresso gratuito è possibile prenotarsi scaricando l’app o con accesso diretto prima dell’inizio dello spettacolo, fino ad esaurimento posti.

Previous Post
Next Post

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: