Torna la Fiera Nazionale del Peperone con la 72°edizione

CARMAGNOLA, 27 agosto – 5 settembre – Torna la Fiera Nazionale del Peperone con un importante traguardo: quello dei 72 anni. Traguardo che incorona la manifestazione “ la più grande manifestazione fieristica italiana dedicata a un prodotto agricolo”. Quest’anno dopo un’edizione diversa a causa del Covid torna  a pieno ritmo con 10 giorni di attività, eventi gastronomici, culturali e artistici. Pensati per ogni gusto ed età.

Il Peperone è il re indiscusso

Il protagonista indiscusso sarà il Peperone, grazie anche ad una stretta collaborazione tra i proditori. Grazie ad un area che prevede 10 000 mq con 8 piazze di cui ben sei dedicate a lato enograstronomico saranno molte le attività ed i gusti che si potranno incontrare.  Gli altri numeri di questa rassegna sono 2500 posti a sedere e ben 200 espositori. Ognuno dei quali potrà portare i propri prodotti e farli conoscere a Carmagnolesi e non solo, data l’importanza nazionale della fiera.

Il Comune di Carmagnola ha già pensato diverse proposte per poter accontentare tutti: degustazioni, workshop, show cooking, cene a tema, street food, concerti e spettacoli di vario genere, talk show, iniziative solidali, area bimbi, una grande rassegna commerciale e altro ancora.

Gli ospiti della Fiera

Molti anche gli ospiti: Arturo Bracchetti, Gino Sorbillo. Il primo un attore, trasformista e illusionista mentre il secondo uno dei pizzaioli più famosi in Italia e nel mondo. Questa edizione in quanto a cibo avrà come tema centrale anche quello di essere la seconda edizione antispreco alimentare. Questo è reso possibile grazie ad una partnership con Cuki, leader nella produzione di contenitori e piatti in alluminio per la conservazione dei cibi. IN questo caso il materiale utilizzato sarà al 100% riciclabile. Verranno inoltre distribuite Cuki Save Bag distribuite ad espositori ed esercenti della città

Il Foro Festival

Un altro importante è quella de “Il Foro Festival”  che questo’anno torna con 4 appuntamenti dal 27 al 30 agosto:il Belle Époque Show. Un’idea nata dai ragazzi della Consulta Giovanile Carmagnolese il 27 alle ore 20:00 ed i concerti di Giusy Ferreri il 28 agosto alle ore 21:45, di Sagi Rei il 29 agosto alle ore 21:30 e dei The Kolors alle ore 21:45 nell’ultima serata del 30 agosto.

Gli altri eventi della Fiera del Peperone

Gli altri spettacoli andranno in scena dal 31 agosto al 5 settembre. Con la presentazione nella prima serata del progetto “PIazza Ragazzabile” per poi passare ad artisti di diversa natura. Un omaggio a Mogol, un altro ai Beatles. E ancora Piero Vallero e il Labirinto Orchestra, gli Explosion

Domenica 5 settembre la Festa di Re Peperone e la Bela Povronera, con personaggi e maschere del Piemonte presentate da Sonia dei Castelli e Elisabetta Gedda. Per finire il concerto #Tuttinisme della Società Filarmonica di Carmagnola.

Per maggiori informazioni si rimanda al sito ufficiale della manifestazione.

Previous Post
Next Post

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: