Chieri, al via il tradizionale Settembre Chierese

CHIERI, 3-12 settembre 2021 – Dieci giorni di eventi culturali e ricreativi dedicati alla musica, al teatro, al cabaret ed allo spettacolo.

Questi i principali ingredienti dell’appuntamento annuale con le “Feste d’Cher – Settembre Chierese” che si svolgerà in occasione dei festeggiamenti della Madonna delle Grazie, Patrona della Città di Chieri.

Oltre alle celebrazioni religiose, infatti, Il polo culturale dell’Area Tabasso di via Vittorio Emanuele II 1 ospiterà dieci appuntamenti organizzati dalla Pro Chieri e dal Comune.

Gli appuntamenti della Festa Patronale

Domenica 12 settembre alle 18 nel Duomo di Chieri (Collegiata di Santa Maria della Scala, piazza Duomo) si svolgerà la tradizionale funzione votiva della “Salve” alla presenza delle autorità civili e religiose. La celebrazione ricorda l’atto votivo espresso dalla comunità chierese colpita dalla peste nel 1630.

Il giorno successivo, lunedì 13 settembre, sempre il Duomo ospiterà alle 11 la solenne concelebrazione eucaristica che sarà presieduta dal Monsignore Marco Arnolfo, Vescovo di Vercelli.

Il programma degli eventi del Settembre Chierese nell’ex Area Tabasso

Gli spettacoli inizieranno venerdì 3 settembre alle 21 con il concerto ad ingresso libero “It’s Raining Dance” dei Disco Inferno. Sabato 4 settembre, sempre con inizio fissato alle 21, sarà la volta dell’esibizione dei Lou Dalfin (biglietto d’ingresso a 5 euro). Il gruppo italiano musicale di folk rock nato nel 1982 nelle Valli Occitane del Piemonte al fine di rivisitare la musica tradizionale occitana. Gli eventi si sposteranno quindi domenica 5 settembre al Chiostro di Sant’Antonio (via Vittorio Emanuele II 63) il “Processo per corruzione” prodotto da Torino Spettacoli e scritto e diretto da Piero Nuti affiancato da Elia Tedesco. L’ingresso sarà di 5 euro con posti limitati ed obbligo di presentare il Green Pass.

Sempre nell’ex Area Tabasso si terrà lunedì 6 settembre a partire dalle 21 lo spettacolo della scuole di danza chieresi ad ingresso gratuito. Martedì 7 settembre, sempre con inizio fissato alle 21, si terrà il live show di Marianna Lanteri, cantante dell’Orchestra Italiana Bagutti per più di dodici anni (ingresso ad 8 euro). Seguirà la sera successiva, mercoledì 8 settembre, il concerto di Franco Bagutti con biglietto d’ingresso sempre ad 8 euro. Alle 21 di giovedì 9 sarà la volta del live show Explosion (ingresso a 5 euro).

Venerdì 10 settembre, invece, l’attore Jerry Calà proporrà il suo spettacolo “Una vita da libidine” (ingresso a 12 euro). Sabato 11 settembre, sempre alle 21, si svolgerà “Open bar”, lo spettacolo de Il Pagante (15 euro, già sold out). Il gruppo nato nel 2010 su Facebook con lo scopo di ironizzare sulla vita dei milanesi. Il programma degli eventi, infine, si concluderà con la tradizionale “La Vijà” ed i suoi tradizionali Stranot. Lo spettacolo teatrale interamente in lingua piemontese che affonda le sue radici nelle tradizioni contadine. L’ingresso sarà ad offerta libera.

Previous Post
Next Post

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: