Riparte a pieno ritmo il Castello di Pralormo

Pralormo-Domenica 5 settembre il Castello di Pralormo riapre le sue porte. Il simbolo iconico della rassegna Messer Tulipano è pronto ad accogliere grandi e piccini potranno usufruire del parco, organizzando Pic nic e passeggiate. Un momento di condivisione per stare insieme all’aria aperta. Dalle 10 alle 18 sarà possibile beneficiare di questo grande spazio verde. Gli organizzatori hanno pensato a diverse attività. Per i bambini è stato studiato un programma di intrattenimento e di laboratori speciali. Sarà possibile visitare il Castello di Pralormo al costo di 8 euro, il trenino del Conte 12 euro. Con la possibilità di acquisatre il biglietto cumulativo al costo di 15 euro. 

Il buio della decadenza, la luce della ripresa e della speranza“ al Castello di Pralormo

Per i più grandi invece alle ore 20:30 si svolgerà l’appuntamento “Il buio della decadenza, la luce della ripresa e della speranza“.Iniziativa promossa dall’Amministrazione comunale che ne è organizzatore. Evento in collaborazione con la Pro Loco, la biblioteca “Leo Chiosso” ed il Cop ( il comitato organizzazione palio). Numerosi gli ospiti della serata che proporranno dialoghi ed un confronto sul tema della ripartenza. Oltre a Marco Margarita, che disquisirà sul tema delle prospettive prossime e della ripartenza dopo pandemia, saranno presenti la contessa Consolata Pralormo; Claudio Mazza, Spighe Verdi, Maurizio Vitale, Serena Rossi e Marco Fasano della Fondazione Cavour, Laura Audi, Sara Troletti. Infine Claudio Lisa, membro del Cop ed il fotografo Alessandro Accossato.

Modalità di partecipazione

Sarà possibile accedere all’evento presentandosi ai cancelli del Castello a partire dalle 20:15. L’evento è totalmente gratuito è necessario avere il green pass per accedervi. È previsto un accompagnamento musicale che terrà compagnia agli ospiti per tutta la serata. In caso di maltempo la rassegna si svolgerà al chiuso. A causa delle restrizioni Covid 19 pero, i posti dovranno essere limitati.

Per info e prenotazioni si consiglia di contattare il 011 884870 o scrivere per email a info@castellodipralormo.com

Previous Post
Next Post

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: