“Chivasso in Musica”: un concerto di arie sacre inaugura la kermesse

CHIVASSO, 9 OTTOBRE 2021 – Ai nastri di partenza “Chivasso in Musica”. Partirà sabato, 9 ottobre, alle 21 la rassegna autunnale è organizzata dall’associazione Contatto ed è patrocinata Città Metropolitana di Torino oltre che essere inserita nel cartellone culturale della Città di Chivasso intitolato i “Sentieri della Cultura”. Sarà un concerto di arie sacre ad aprire la kermesse.

“Chivasso in musica”, ecco il cartellone degli appuntamenti in programma 

L’evento inaugurale della manifestazione chivassese sarà il concerto ospitato dalla chiesa parrocchiale della Madonna del Rosario (Regione Coppina, corso Galileo Ferraris 123). I protagonisti saranno due musicisti canavesani come l’organista Sandro Frola e la mezzosoprano Elisa Barbero.

I due artisti presenteranno una serie di arie sacre conosciute dal grande pubblico che saranno inframmezzate da brani d’organo di Gerolamo Frescobaldi. Sandro Frola suonerà con l’organo costruito dai Fratelli Serassi nel 1865. Insieme alla voce di Elisa Barbero darà vita a celebri pagine di Friedrich Händel, Wolfgang Amadeus Mozart, Gioacchino Rossini . Ma anche di Charles Gounod, César Franck, Georges Bizet, Alessandro Magri, Giuseppe Verdi e Angelo Burbatti.

Sarà invece la corale polifonica di Sommariva Bosco, in provincia di Cuneo, diretta da Adriano Popolani a dare vita al concerto “Arie Sacre di don Antonio Pacetta” in programma sabato 16 ottobre. L’appuntamento è in programma sempre alle 21 nella chiesa parrocchiale di San Giuseppe Lavoratore in piazza San Giovanni Paolo II.

Gli altri due concerti inseriti nel cartellone di “Chivasso in Musica” si svolgeranno invece a Castelrosso. La chiesa parrocchiale dei Santi Giovanni Battista e Rocco ospiterà giovedì 11 novembre alle 21 il concerto di arpa latina con Vanja Contu, Valeria Delmastro e Michela Marcacci. La rassegna musicale si concluderà quindi sabato 27 novembre alle 21 nel teatro dell’oratorio “Carletti” di via Don Dublino. Nell’occasione l’orchestra d’archi Archeia diretta da Giacomo Pomati eseguirà dei brani di compositori del 19° e del 20° secolo. 

Il pubblico, munito di Green Pass, potrà accedere ai concerti a partire dalle 20,30 con offerta libera.

Previous Post
Next Post

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: