Bagna Cauda Day 2021: in Piemonte è in arrivo la “Quarta dose!”

Torna il Bagna Cauda Day. Il piatto tipico della tradizione piemontese, diventato patrimonio dell’Unesco, sarà proposto nell’ultimo fine settimana di novembre, da venerdì 26 a domenica 28, in più di cento ristoranti e locali sparsi in tutto il Piemonte, in particolare nelle province di Asti e Torino.

L’iniziativa, a cui aderiscono anche la Cia (Agricoltori Italiani) e la Coldiretti è promossa con successo da nove anni a questa parte dall’associazione culturale Astigiani. Per l’edizione 2021, gli organizzatori hanno voluto dare anche un tocco di ironia. A ciascun partecipante, infatti, sarà regalato un bavaglio in stoffa con la scritta “Quarta dose!” interpretata dal disegno del fumettista Sergio Ponchione. Lo slogan sottolinea che, dopo le vaccinazioni anti Covid vere e proprie, anche la bagna cauda può tenere lontani i virus favorendo il distanziamento sociale. Senza dimenticare le proprietà antibatteriche ed antisettiche dell’aglio contro numerosi germi patogeni. Nel rispetto delle attuali regole e valutando anche la capacità di accoglienza dei locali, l’iniziativa sarà replicata il primo fine settimana di dicembre da venerdì 3 a domenica 5.

Bagna Cauda Day: tutte le informazioni utili e la modalità di partecipazione

Formula che vince non si cambia. Un mantra diffuso nel mondo dello sport ma che è applicato anche al Bagna Cauda Day. In tutti i ristoranti aderenti, infatti, il prezzo del piatto sarà di 25 euro come nelle precedenti edizioni. La bagna cauda sarà proposta in tre versioni contraddistinte dai colori del semaforo: “Come Dio comanda” (rosso), “Eretica” (giallo) e “Atea senz’aglio” (verde). Il vino, invece, è proposto al prezzo di 12 euro a bottiglia.

Questo grazie all’accordo sottoscritto dagli organizzatori con quattro case vinicole astigiane leader della Barbera, come Bava di Cocconato, Braida di Rocchetta Tanaro, Cascina Castlet di Costigliole e Coppo di Canelli. L’elenco dei locali aderenti al Bagna Cauda Day 2021, accompagnati dalle relative schede e dai contenuti video, sarà pubblicato a partire da domenica 24 ottobre sul sito web ufficiale della manifestazione. Chi vorrà partecipare dovrà prenotare il proprio tavolo telefonando al ristorante prescelto.

Previous Post
Next Post

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: