“Che Natale!”: a Chieri un mese di cultura, tradizione, musica e teatro di strada

L’atmosfera natalizia avvolge Chieri con un ricco calendario di appuntamenti. “Che Natale!” è la kermesse organizzata dal Comune in collaborazione la Pro Chieri ed il Festival Mirabilia con un intreccio di iniziative tra luminarie, arte, spettacolo di strada, musica sacra, canzoni natalizie, tradizioni del Natale e videoproiezioni. La manifestazione si avvale inoltre anche dei patrocini della Città Metropolitana di Torino e di Turismo Torino e provincia.

Che Natale! lancia il progetto Chieri in Luce

Valorizzare, riqualificare e riattualizzare il patrimonio storico e architettonico attraverso un’illuminazione artistica che coinvolge monumenti ed edifici simbolo dell’identità cittadina. Chieri in Luce non è una semplice illuminazione. Ma una complessa e suggestiva proiezione artistica in scia a consolidate esperienze straniere come quelle di Madrid e di Lione e della Fête des Images di Épinal, cittadina francese gemellata con Chieri. Ogni anno un monumento chierese viene illuminato regalando cultura e bellezza a cittadini e turisti. Si è iniziato due anni fa con l’Arco Trionfale per poi proseguire nel 2020 con la chiesa monumentale dei Santi Bernardino e Rocco.

La novità dell’edizione 2021 è il mapping che illumina la facciata del Duomo con una proiezione statica che si ispira alla Pala o Polittico Tana (nella foto), conservata nel Battistero, raffigurante la Natività.

Tutte le altre iniziative in programma

Ritorna la rassegna sacra “Adventum Incantum”. La direzione artistica è del maestro Andrea Damiano Cotti, reduce dalla vittoria di un prestigioso premio internazionale di composizione per organo. Parallelamente si svolgerà anche “Armonie di Natale”. Si partirà oggi, 7 dicembre, con un concerto della rassegna Antiqua e si concluderà il 30 con la rassegna “Conservatori in Piemonte” a cura di Francesco Ronco e il concerto degli allievi del Conservatorio di Alessandria. Arricchiranno il programma anche i concerti del Coro Pentagahamma, della Filarmonica e Coro Free Spirit, del Coro Alpino Cavoretto, del Coro Gospel Si Fa Soul Singers e della Corale Santa Maria di Nazareth di Pessione.

Si rinnoverà inoltre la collaborazione con il Festival Mirabilia che l’8 e il 18 dicembre proporrà gli spettacoli di due compagnie di Teatro di Strada. Non mancheranno infine i Babbi Natale Itineranti a cura di Pro Chieri, i Babbi Bike e “La camminata dei Babbi Natale” con le cuffie Silent. Il programma integrale di “Che Natale!” è disponibile sul sito istituzionale del Comune di Chieri.

Previous Post
Next Post

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: