L’archivio online che racconta il territorio

Ogni archivio racconta una storia. La rete di archivi della collina torinese e del chierese, sabato 2 aprile 2022 alle 10:30, terrà una conferenza presso la Sala Conferenze della Biblioteca di Chieri. Presenterà il progetto, che consiste in un archivio digitale, che ha coinvolto una rete di ben 9 comuni del territorio. Infatti, hanno preso parte Arignano, Baldissero Torinese, Gassino Torinese, Mombello di Torino, Pecetto Torinese, Riva presso Chieri, San Raffaele Cimena, Santena, Trofarello.

L’archivio online

Fonte: www.comune.chieri.to.it

Grazie al coordinamento e al contributo di Fondazione CRT, sarà online un nuovo portale dedicato agli archivi della collina torinese. Il sito sarà composto da tutte le banche dati degli archivi comunali del territorio interessati dal progetto. 

Durante la presentazione del progetto interverranno Antonella Giordani, Assessore del Comune di Chieri e Marinella Bianco, Archivista società Acta Progetti. Ci saranno anche Dimitri Brunetti, Università degli Studi di Udine e Vincenzo tedesco dell’Archivio Storico di Chieri.

Grazie alle esperienze pregresse, il Polo Archivistico Torino Sud (anni 2003-2010), ha consentito di stabilire i rapporti con una parte del territorio circostante. Tuttavia si è ritenuto opportuno riprendere i contatti con realtà che rilanciassero l’idea di una condivisione di obiettivi culturali e didattici, mettendo a disposizione le banche dati esistenti.

La Fondazione CRT ha finanziato le linee principali del progetto, che prevede di aggregare banche dati e percorsi tematici all’interno di un sito generale. Esso descrive la genesi della Rete e all’interno di singoli siti archivistici, destinati ad accogliere gli inventari in forma gerarchica ed esplorabile. Sono anche presenti alcune immagini evocative di itinerari storici e turistici, basati su significative testimonianze documentarie.

Clarissa Ciano

Troppo sabauda per essere punk ma con origini troppo miste per pronunciare "Dui puvurun bagnà 'nt l'oli" con l'accento giusto.

Mi piace scrivere di attualità mescolando la politica con elementi pop, credo che tutto abbia un significato e non lascio nulla al caso.

Mi sono laureata in Scienze della Comunicazione e ho frequentato il College di Story Design alla Scuola Holden che mi ha permesso di sperimentare tutte le sfaccettature della comunicazione.

Previous Post
Next Post

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: