“In Cucina” la nuova rubrica enogastronomica

“In Cucina” è la nuova rubrica de Lo Scoprinotizie per raccontare le tendenze del mondo culinario e dei locali delle città italiane.
Un viaggio tra le diverse culture gastronomiche, con tanti approfondimenti tutti incentrati sul buon cibo e vino proprio perché “la vita è troppo breve per bere e mangiare male“.
Questa sezione nasce per raccontare le esperienze, le notizie e le novità che ruotano attorno al tema dell’enogastronomia.
Accompagneremo i lettori alla riscoperta del territorio e delle materie prime, vere protagoniste della cucina e grande punto di forza per ogni tipologia di cucina.
In questi anni abbiamo potuto constatare quanto la condivisone di momenti felici e di aggregazione siano fondamentali per la socialità e per conoscere il nuovo.

Alla riscoperta del gusto con “in Cucina”


Il settore della ristorazione è stato uno dei più colpiti durante l’emergenza Covid-19 e vogliamo, attraverso questo spazio online, ripercorre la passione del condividere un pasto o un semplice calice di vino in compagnia, per riassaggiare la normalità.
Storie e racconti direttamente da chi mette le mani in pasta, chi è dietro ad ogni piatto e chi esprime la propria creatività in ogni preparazione, anche dietro al bancone.
Nuove aperture e nuove culture da scoprire: gusti e sapori lontani, nuovi che stuzzicano il palato e la curiosità. “In cucina” ha preparato tanti appuntamenti da non perdere, social trend e iniziative direttamente dal mondo del food.
Approfondimenti sui protagonisti e sulle loro storie con una selezione accurata dei locali che sono e saranno un tassello fondamentale nella storia della ristorazione.
Riscopriamo l’Italia da gustare, insieme.

Erika Zaffalon

Dopo una formazione fin troppp matematica ho capito che i numeri e la chimica non facevamo per me. Una serie di “ fortunati eventi” vedono il mio incontro fortunato con il mondo della comunicazione rendendola la mia grande passione per questo decido di iscrivermi alla facoltà di Scienze della Comunicazione all’Università degli studi di Torino.

Purtroppo però la mia testardaggine e la mia fama di conoscenza non erano soddisfatte: ho deciso che CIME ( Comunicazione, ICT e Media) era il posto giusto per me. Conseguo quindi il titolo di laurea magistrale.

La mia passione per i social network, per la comunicazione e per tutto il mondo del marketing( con un occhio sempre vigile al mondo del fashion e della tecnologia) è sempre stata un’ottima compagna di avventura.

Previous Post
Next Post

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: